Archivi del mese: maggio 2015

Andate a prendere la vostra immagine

Domani parto per la Puglia, invitato dagli amici della Associazione Fotofucina di Salice Salentino, per guidare un laboratorio dedicato ai sensi e allo sguardo. Ogni volta che inizio una nuova avventura didattica mi tornano alla mente le parole, bellissime, di … Continua a leggere

Pubblicato in Monologhi e discorsi | 5 commenti

La fotografia è tante cose

La fotografia è tante cose: documento, ricordo, storia, progetto, invenzione, commercio e altro ancora. Ma è prima di tutto incontro: con il mondo, con gli altri, con noi stessi. E’ un gesto dove ognuno, chi fotografa e chi è fotografato, … Continua a leggere

Pubblicato in Questioni di perimetro | Lascia un commento

Alfabeto fotografico personale. Inquadratura

  Luogo dove avviene che la luce, al suo semplice passaggio, ci rivela  – a volte – il senso delle cose. O risveglia i nostri sogni.  

Pubblicato in Alfabeto fotografico personale | 2 commenti

La manutenzione dello sguardo. Le città invisibili

Uno degli esercizi di manutenzione dello sguardo che mi piace fare è questo: concedermi del tempo e girovagare per città invisibili. Nel senso che mi piace andare in cerca di quei cartelli gialli, messi come didascalie davanti agli edifici o … Continua a leggere

Pubblicato in La manutenzione dello sguardo | 1 commento

Ispirazioni. 2

La luce di Vermeer, che arriva tenera e leggera da una finestra, a illuminare i gesti quotidiani o i silenzi. La luce di Rembrandt, che arriva dallo spirito o di Caravaggio, acuminata e implacabile come una lama. La luce accecante … Continua a leggere

Pubblicato in Ispirazioni | Lascia un commento

Risonanze

Eppure, sono sempre mani quelle di cui si serve l’Uomo per seminare orrore e terrore, per chiedere e donare Pietà.   Titoli di coda Picasso, Guernica (part.) Dall’album commissionato dal gerarca nazista Jurgen Stroop per documentare ai superiori l’efficiente distruzione … Continua a leggere

Pubblicato in Scansioni | Lascia un commento

Alfabeto fotografico personale. Azzurro

L’azzurro, per me, è un colore caldo. Da molto tempo. Colore del ritorno, colore accogliente, colore di porto che dà riparo. E quando lo dico, molti mi guardano stupiti. Ma come? I gradi Kelvin, la temperatura colore, i cieli del … Continua a leggere

Pubblicato in Alfabeto fotografico personale | 3 commenti