Archivi del mese: agosto 2013

Diario da Sud. Giorno tre. La Quercia

In genere rimango estasiato dalle opere degli uomini. Mi affascinano e, talvolta, commuovono l’idea, l’ingegno, il lavoro e la passione che lasciano tracce nel tempo. Ma ieri, a Tricase, la vista della Quercia Vallonea – una quercia del XII secolo … Continua a leggere

Pubblicato in Monologhi e discorsi | Lascia un commento

Diario da Sud. Giorno due

In viaggio uno dei pericoli possibili è l’eccesso di stimoli. Che può diventare accecante. Come difendere lo sguardo da questo assalto? O, quanto meno, come aiutarlo ad aprirsi un varco? È sufficiente selezionare, togliere, mettere sullo sfondo per lasciare emergere … Continua a leggere

Pubblicato in Monologhi e discorsi | Lascia un commento

Diario da Sud. L’arrivo

Rientrato dopo una notte di bagordi, il Conte notò, con stupore e un malcelato disappunto, il corpo riverso del maggiordomo sul tappeto del salone. Sgozzato. Ecco, arrivare in aereo in una città è come entrare in un romanzo in medias res, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Uno sguardo in viaggio

Domani parto. Ritorno per qualche giorno in Salento, dopo tanti anni. E come ad ogni partenza sono emozionato e un po’ agitato. Emozionato, perché ogni viaggio, anche il più piccolo e breve, è per me importante: come leggere un libro, … Continua a leggere

Pubblicato in Monologhi e discorsi | 4 commenti

Ultime cose d’agosto. Il post n. 213

Questo che avete iniziato a leggere è il post n. 213. Il n. 1 porta la data del 15 febbraio 2013. Significa che da duecentotredici giorni scrivo e pubblico, ogni giorno, qualcosa da mettere dentro La valigia di Van Gogh. … Continua a leggere

Pubblicato in Monologhi e discorsi | 2 commenti

Cose d’agosto 15. Uno sguardo bifronte

… e poi c’è uno sguardo bifronte che sa cogliere gli strati di Tempo che si sono depositati sulle cose, sui luoghi e sulle persone. Uno sguardo a ritroso che riesce a vedere immagini più dense, perché cariche di assenze, … Continua a leggere

Pubblicato in Monologhi e discorsi | Lascia un commento

Cose d’agosto 14. Un buon motivo

In una intervista Luca Ronconi ha detto: «Non amo fare cose perché so già come farle: mi piace farle per vedere se le so fare, e per scoprire cosa mi fa conoscere il fatto di farle. Il bello del teatro … Continua a leggere

Pubblicato in Monologhi e discorsi | Contrassegnato , , | 3 commenti