Archivi del mese: febbraio 2014

Il peso dello sguardo

Ci sono parole che quando le incontro hanno il potere di folgorarmi. Come queste, della poetessa Mariangela Gualtieri: «Una volta ero molto leggera, pesavo pochi chili. Una volta c’erano solo tre o quattro chili di me, solo pochi chili di … Continua a leggere

Pubblicato in L'archivio delle fotografie perdute | Contrassegnato , , | 4 commenti

Altre ipotesi intorno alla fotografia implicita

… e poi mi sono chiesto ancora: Ma cosa accade quando l’immagine implicita si fa avanti e preme ed emerge fino a diventare esplicita? O meglio, come dicevo ieri (https://lavaligiadivangogh.wordpress.com/2014/02/26/ipotesi-di-fotografia-implicita/), cosa accade, quando fotografo, di tutta la ricchezza contenuta in … Continua a leggere

Pubblicato in Questioni di perimetro | Contrassegnato | 1 commento

Ipotesi di fotografia implicita

Ieri, dopo aver letto il bel post di Sandro Bini sul rimorso fotografico (lo trovate qui http://binitudini.blogspot.it/2014/02/una-specie-di-ritorno-la-fotografia-fra.html), mi sono chiesto una cosa. Perché non provo rimorso o rimpianto per le foto perdute, per le foto che non ho scattato? Forse, … Continua a leggere

Pubblicato in Questioni di perimetro | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Altre cose da salvare

Oggi voglio mettere in Valigia due cose per le quali, secondo me, vale la pena vivere. Cose talmente delicate e fragili che ho quasi pudore a fotografare. Il profumo che c’è dopo una notte di pioggia. Un profumo che è … Continua a leggere

Pubblicato in Le cose da salvare | 2 commenti

La ricchezza dello sguardo

Quando fotografo sento che nello sguardo ci sono due azioni. Io che guardo il soggetto e il soggetto che guarda me. Che sia un bambino, un’onda, una strada o un capitello: anche il mondo guarda. Guarda me. Il mondo ricambia … Continua a leggere

Pubblicato in Officina | Lascia un commento

A volte uso il panning

A volte uso il panning come se stessi precipitando da una nuvola. O come se cercassi di arrampicarmi verso il cielo. Quasi mai me ne servo in orizzontale. Non so perché. Come se volessi fuggirlo, l’orizzonte …

Pubblicato in Officina | Lascia un commento

Fuori tema, all’apparenza

Questo è un blog che raccoglie idee, ragionamenti, domande che gravitano, quasi sempre, intorno alle immagini, alle fotografie. Appunti che il blog contende agli altri miei taccuini (cartacei) dove confluiscono altre note di lettura e di studio. O faccende mie, … Continua a leggere

Pubblicato in Fuori tema all'apparenza | Contrassegnato , , , | Lascia un commento