Le mele cadute

dig

2018. Campionario d’inverno #1 

Casa dall’intonaco scrostato che lascia trasparire mattoni rossi sbrecciati

Rami aspri e contorti di alberi nella nebbia

Nidi vuoti tra i rami messi a nudo dall’inverno

Masse di foglie marce e moribonde sul ciglio della strada

Furgone del latte che schizza fango con il suo passaggio nervoso

Scuolabus color giallo-desolazione con un solo bambino a bordo

Stormi di uccelli che fluttuano bassi nel cielo gonfio di freddo

Sacco della spazzatura abbandonato da giorni lungo la strada

Rose senza vita e colore nel giardino della canonica

Mozzicone bianco schiacciato da un trattore …

 

Le immagini sono dovunque, come mele cadute nell’erba, dove marciranno se il viaggiatore, con occhio amorevole e gusto per la bellezza – per qualsiasi bellezza – non si chinerà a raccoglierle.

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...