Fra cento o mille anni

Fra cento o mille anni ciò che resterà del mio sguardo sarà forse rinchiuso nelle fotografie che ho disseminato. Luci, ombre, poesia e sciocchezze.

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Monologhi e discorsi. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Fra cento o mille anni

  1. Efrem Raimondi ha detto:

    non sarebbe male… anzi è l’auspicio.
    ma la domanda è: in che misura davvero ti importa?

  2. roberto besana ha detto:

    vero quello che pensi, anche se ho dei dubbi che quello che scrivi si avvererà. I papiri del Nilo riusciamo ancora a leggerli, i file di 30 anni addietro solo con strumenti custoditi da pochi, una lastra al collodio si, una pellicola forse una stampa su carta attuale con inchiostri,…mah , anche se alcune mie stampe sono garantite per alme
    no 1’0 anni ( specifiche museali ) ma ci sarò a controllare ? hihihihi

  3. tutto è così relativo. Cosa può importare un istante secolare quando la Terra finirà?
    Che segno resterà quando il pianeta morirà? tutti uguali, genii e stupidi, opere d’arte e aste di bambino: né biblioteche né musei, niente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...