Amo fotografare il paesaggio

Amo fotografare il paesaggio in modo lieve, leggero. Lo ritraggo con segni sottili, per restituire l’idea di un mondo fluttuante, senza peso e senza Storia. Come fosse sul punto di affiorare dal nulla. O sul punto di sparire.

Se fosse un personaggio, il mio paesaggio sarebbe un fantasma, senza corpo e memoria. O un accattone, che elemosina l’amore di uno sguardo.

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Monologhi e discorsi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Amo fotografare il paesaggio

  1. ti seguirò con molto piacere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...