RandaViandante

Novembre 2015

Novembre 2015

Novembre 2015

Novembre 2015

RANDAGIO – Dove vai?

VIANDANTE – . Sto andando là.

RANDAGIO – Anch’io vado . Stiamo andando nello stesso posto.

VIANDANTE  –  Credi?

RANDAGIO – Certo. . Stiamo facendo la stessa strada.

VIANDANTE – Anche se la strada è la stessa, il tuo non è il mio là. Sono luoghi diversi.

RANDAGIO – Che dici? Siamo sulla stessa strada. E poi siamo uguali: tutti e due in viaggio con niente, spinti dal Caso. Un po’ di qui, un po’ di là. Dove vuole lui. Come spighe al vento. E non abbiamo più niente da perdere. Tutti e due. O no?

VIANDANTE – Amico mio, per quanto il viandante possa aver perso tutto o abbandonato tutto, c’è una cosa – a differenza di te – che non perde o abbandona. Mai.

RANDAGIO – Cosa?

VIANDANTE – Una meta.

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Monologhi e discorsi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...