Piccola e rarefatta lezione sul vuoto in tre paragrafi

Trieste

Trieste

In una immagine il vuoto è uno spazio che attira l’occhio. E il pensiero.

È uno spazio di contemplazione e di rivelazione. A patto che l’occhio e il pensiero accettino di inoltrarsi in questo spazio. Accettino di perdersi lì dentro.

Il vuoto non serve per descrivere, ma per dare forma a scene che sono visioni. Immagini mentali.

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Officina. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...