Diario d’estate. Ho chiesto consiglio

Ho chiesto consiglio al mare. Ho chiesto consiglio al cielo. E loro, sia il vento sia l’onda, hanno risposto ritornandomi le fotografie della mia vita. Tutte.

Le hanno riportate a riva e depositate lungo il mio corpo. Un grumo di immagini lasciato sulla testa. Un altro, accanto al cuore e un altro ancora immerso nelle viscere.

Ricorda – mi ha detto il mare, mi ha detto il cielo – che il confine dello sguardo corre lungo la linea che unisce la punta dei tuoi piedi alla punta dei capelli. Passando per i nervi e sfiorando la tua anima.

 

(Scritto mentre leggevo i versi di Charles Simic e studiavo le immagini di Antoine D’Agata)

 

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Monologhi e discorsi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Diario d’estate. Ho chiesto consiglio

  1. tobia alberti ha detto:

    ho guardato alcune fotografie di Antoine D’Agata,
    mi sono chiesto chi è,
    lui.

    secondo lei chi è?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...