Diario d’estate. La foto che salverei

Certo il caldo gioca brutti scherzi. Credo sia per questo se, ieri sera, ripensando agli uomini-libro di Fahrenheit 451, mi sono messo lì a scegliere la fotografia che vorrei impersonare, come nel romanzo di Ray Bradbury, per salvarla dalla distruzione.

Alla fine, però, non sono riuscito a decidermi e ancora stamattina sono in bilico tra la leggerezza acrobatica di Marc Riboud

Marc Riboud

Marc Riboud

e le geometrie rigorose dello studio di Mondrian fotografato da Andres Kertesz

Andres Kertesz

Andres Kertesz

E voi, come gli uomini-libro di Bradbury, quale foto imparereste a memoria? Quale foto salvereste dal rogo?

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Monologhi e discorsi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...