Piccola lezione sullo spazio in tre paragrafi

Mettiamola così: a me sembra che una fotografia non sia solo un’immagine, ma anche uno spazio. Uno spazio particolare. Uno spazio in cui siamo, in cui siamo stati.

Uno spazio-esperienza che cristallizza tempi, mondi, materiali, colori, idee, fantasie ed echi diversi. L’esperienza del soggetto, l’esperienza di chi ha fatto [clic] e l’esperienza di tutti quelli che guarderanno, nel tempo, quella foto.

Tutte lì, queste esperienze: in questo unico spazio-momento la cui profondità di campo sembra regolata sull’infinito.     

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Officina. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Piccola lezione sullo spazio in tre paragrafi

  1. Alberta Bijoux ha detto:

    Ciao, mi sono imbattuta nel tuo blog per caso ricercando blog creativi…e sono rimasta colpita dal nome del tuo blog.
    Ho iniziato a leggere i tuoi post che trasmettono piacere per la scrittura e l’osservazione.
    Complimenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...