La controra. Dal diario del Laboratorio

La controra, Salice Salentino, 2015

La controra, Salice Salentino, 2015

La controra, per il dizionario, sono le prime ore dei pomeriggi d’estate. Oggi, qui a Sud, invece, la percepisco come qualcosa che non è più solo una questione che riguarda il tempo e le stagioni. La controra è una luce. Che alleggerisce i contorni delle cose. La controra è una specie di cataratta. E un silenzio.

La vedo, la controra. La vedo come una gigantesca sospensione di ogni cosa. E in questo vuoto bollente, in questo respiro trattenuto della vita, il caldo e la luce non danno tregua. Provo a cercare riparo, ma anche lì la luce riesce a trovarmi e mi insegue, come una lama puntata nel fianco.

La controra, Salice Salentino, 2015

La controra, Salice Salentino, 2015

(Per il futuro: devo pensare, se terrò ancora laboratori al Sud, di trasformare l’esperienza della controra in un esercizio di visione. In queste condizioni lo sguardo si carica di fatica, perché è tutto il corpo a guardare. Diventa un’esperienza fisica intensa, che raccoglie immagini che sanno di sudore. Immagini salate. Immagini che sognano l’ombra o la brezza. Uno sguardo possibile sulla controra potrebbe essere quello di Van Gogh che, arrivato nella luce accecante della Provenza, strizzava gli occhi per trasformare le cose in masse di colore indistinte. Una specie di riparo per lo sguardo. Devo ricordarmi di dirlo ai fotografi quando rientrano in aula)

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Officina. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...