Alfabeto fotografico personale. Segnare il campo

C’è un’altra espressione, rubata ancora a Pirandello, che mi piace tantissimo: segnare il campo.

“Colloco sul treppiedi (…) la mia macchinetta. Uno o due apparatori, secondo le mie indicazioni, tracciano sul tappeto o su la piattaforma con una lunga pertica e con un lapis turchino i limiti entro i quali gli attori debbono muoversi per tenere in fuoco la scena. Questo si chiama segnare il campo.”  (Quaderni di Serafino Gubbio operatore)

Segnare il campo. Me ne servo spesso, anzi: sempre. Segno il campo ogni volta che mi metto in ascolto. Segno il campo ogni volta che dico: C’era una volta. Perché, tra tutte le storie possibili, ascolto o scrivo proprio quella storia lì. Magari la tua. O la mia.

Segno il campo ogni volta che guardo. Perché con l’attenzione traccio legami sottili tra le cose. Lego, per esempio, con filo leggero, una nuvola a un sorriso, un gesto a una strada, un passo di danza a una luce o a un ricordo.

Segno il campo ogni volta che inquadro. Perché traccio, in mezzo alle cose, le linee entro le quali il mondo sarà a fuoco. Senza bruciare. Entro quei confini, tutto il mondo si abbandona a un minimo di senso e inizia a recitare. Per me.

Segno il campo a ogni [clic], a ogni aggettivo riuscito. Perché, anche se solo per poco, in quella immagine, in quel paragrafo, trova dimora un po’ della mia felicità.

 

https://lavaligiadivangogh.wordpress.com/2015/05/07/alfabeto-fotografico-personale-apparecchiare-la-scena/

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Alfabeto fotografico personale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...