Alfabeto fotografico personale. Rimpianto

Certe volte mi chiedo cosa ne sarà di tutti quei volti, di tutte quelle cose che sono entrate nel mio campo visivo ma che non ho voluto (o potuto) fotografare. Volti e cose, o luoghi, che per un momento sono entrati in una qualche inquadratura, ma che poi ho lasciato andare. O certe luci, finite chissà dove. Cosa ne sarà di loro?

Non so, è come se la fotografia e la vita avessero, certe volte, in comune il lato malinconico di ciò che ci passa accanto e non raccogliamo. O che non sappiamo riconoscere. Come se, certe volte, la fotografia e la vita avessero in comune il rimpianto.

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Alfabeto fotografico personale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...