Autoterapia fotografica. Lo sguardo in macchina

Julia Margaret Cameron

Julia Margaret Cameron

Non amo molto lo sguardo in macchina. Quando il soggetto di una fotografia guarda dentro l’obiettivo, cioè: guarda il fotografo, cioè: guarda me, non so, io mi sento a disagio. Quello sguardo, con la sua affermazione di presenza rivolta a me, mi inquieta. Allora mi sono chiesto Perché? e credo di aver trovato una mia, personale, risposta. Dello sguardo in macchina mi turbano due cose: lo spaesamento e la seduzione.

Quando un soggetto fotografato mi guarda, quando afferma quella sua presenza che proviene da chissà quale tempo, mi sento smarrire. Perché comincio a non capire più in quale Tempo sto vivendo, in quale Presente sono collocato. L’Allora del soggetto o il Qui e Ora di me davanti alla fotografia? Lo sguardo in macchina mi provoca la vertigine di uno spaesamento temporale.

E poi, lo sguardo in macchina, è uno sguardo di seduzione. Perché trovo che, in qualche modo, rompa – come in certo teatro – la “quarta parete” della rappresentazione. Lo sguardo in macchina esce dalla scena e viene a prendermi. Mi invita (o mi obbliga?) a far parte della rappresentazione, a seguirlo anche in un altrove che sta alle sue spalle. E io non so se sono sempre pronto (o disposto) a seguirlo. Per questo gli preferisco lo sguardo che mi ignora, che se sta inerte di là, sulla scena, in uno spazio e a una distanza di sicurezza. Da dove non mi chiede niente.

Julia Margaret Cameron

Julia Margaret Cameron

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Fototerapia. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Autoterapia fotografica. Lo sguardo in macchina

  1. tobiaalberti ha detto:

    (oppure da dove chiede di essere inventato)

  2. AP ha detto:

    L’ha ribloggato su Paola Acciarino.

  3. Maria giulia berardi ha detto:

    A me gli occhiiiiii

  4. Pingback: Autoterapia fotografica. Il terzo sguardo | La valigia di Van Gogh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...