Altri dintorni di Hashtag

Che palle, direte, ancora ‘sto hashtag! E’ l’ultima volta, prometto. Almeno per un po’. Il fatto è che non riesco a vedere l’hashtag solo come un file d’archivio o come un fatto marginale della comunicazione. Questo cancelletto [#] produce senso, in un modo tutto suo. E nuovo.

Una volta immesso nella rete, l’hashtag è un indirizzo, una porta che apre su un luogo dove depositiamo immagini, parole, pensieri che incontrano altre immagini, altre parole, altri pensieri. Nati da altre persone, provenienti da altri contesti.

Lì, a quell’indirizzo, il nostro significato (“l’immaginario della persona”, come dice Paola Riccardi) si sovrappone, si mescola, si confronta o si scontra con altri significati. Lì, a quell’indirizzo, l’hashtag produce senso aggregando altri significati, di soggetti che non siamo più noi (dove “si sviluppa, si evolve l’immaginario collettivo”, come dice Antonello Turchetti).

E’ questo l’aspetto che mi appassiona e che vorrei capire meglio: la molteplicità di forme (nuove) che assume la conoscenza. Una molteplicità nata dalla libera condivisione, che aggrega senza più gerarchie frammenti di immaginario diversi. Lì, a quell’indirizzo, dove le cose trovano riparo dal disordine. E dalla solitudine.

 

https://lavaligiadivangogh.wordpress.com/2015/01/25/perche-lhashtag-non-e-una-didascalia/

https://lavaligiadivangogh.wordpress.com/2015/01/28/dintorni-di-hashtag/

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Monologhi e discorsi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Altri dintorni di Hashtag

  1. Claudio Turri ha detto:

    Davvero interessanti queste molteplici riflessioni sul cancelletto, indicizzatore del caos…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...