Davanti alle fotografie

Davanti alle fotografie è un po’ come stare davanti alle stelle del cielo. Quando le guardiamo, le stelle, in realtà le stiamo vedendo come erano milioni di anni fa.

Allo stesso modo, quando guardiamo una fotografia – da qui, dal nostro presente – in realtà stiamo vedendo la scia luminosa lasciata dal passato.

Forse è per questo che le fotografie, a volte, sembra che pulsino, ora come allora. Come un passato vivente.

(Ma non fateci troppo caso. È solo un pensiero notturno, rimasto a galla con il risveglio)

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Monologhi e discorsi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Davanti alle fotografie

  1. A volte i pensieri notturni sono i migliori…
    robert

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...