Come frammenti da decifrare

Lo stato delle cose la mattina del 9 dicembre 2014

Lo stato delle cose la mattina del 9 dicembre 2014

 

Voi, che mi guardate da chissà quale tempo futuro, da chissà quale luogo lontano, sappiate che non dovete *** [lacuna nel testo] nessuna verità

io sono solo l’immagine di una strada fra le nuvole del mattino, caduta da un album di ricordi di viaggio e *** [lacuna nel testo] orfana della memoria che mi aveva generato

lascio a voi, che mi avete raccolto e mi guardate da un tempo e da un luogo lontani, il compito di [testo illeggibile] la storia che contenevo

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Officina. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...