Appunti per una installazione fotografica

Il mare in cornice (Studio per installazione)

Il mare in cornice (Studio per installazione)

Voglio mettere una fotografia davanti a uno specchio d’acqua. Così l’immagine avrebbe un suo Doppio, una specie di ombra portata che ne accompagna la presenza.

E poi, chi guarda avrebbe la possibilità di smuovere la superficie dell’acqua con il semplice gesto di un dito, creando nel riflesso un vibrato dell’immagine. Un’immagine fissa e una mobile, nello stesso tempo.

Voglio mettere una fotografia davanti a uno specchio d’acqua, in modo che lo spettatore si perda in questo mare di significati che ogni immagine porta con sé.

Voglio farlo con i paesaggi, con i volti, con i corpi. Voglio farlo per dare forma alla loro apparenza instabile e irraggiungibile.

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Officina. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...