Quando si spegne uno sguardo

Anja Niedringhaus

Anja Niedringhaus

Ieri, quando ho saputo dell’uccisione della fotografa Anja Niedringhaus in Afghanistan, ho pensato – parafrasando un detto ebraico – che quando si spegne uno sguardo è come se si spegnessero, un po’, tutti gli sguardi del mondo.

E’ lo sguardo di tutti noi che si impoverisce, perché scopriamo che c’è un altro angolo di mondo che rimarrà nell’ombra. Impenetrabile.

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Monologhi e discorsi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...