Fotografia verbale. Fino all’ultima immagine

Ho visto riapparire i tavolini dei caffè nella piazza [clic] e spuntare i sorrisi sui volti [clic], al tepore del primo sole.

E’ una nuova primavera, un’altra che mi viene sottratta dal computo totale. Per questo voglio assaporarla e guardarla tutta. Ogni cosa, ogni piega e luce [clic], fino all’ultima immagine possibile [punto]

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Fotografia verbale. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...