Istruzioni di lettura (per questo blog)

Questo è il trecentosessantacinquesimo post. Consecutivo. Quando ho iniziato questo blog mi sono dato alcune regole. Scrivere tutti i giorni. Sperimentare scritture diverse. Non pontificare, coltivare domande, inseguire dubbi, rimettere in discussione quello che so attraverso punti di vista diversi. Non seguire mode, anche a costo di essere un po’ inattuale.

C’è ancora una regola/tegola, la più importante: non superare mai i cinque/sei paragrafi. Dall’haiku al saggio-bonsai, insomma. Misura massima: una cartella; tempo massimo di lettura: poco più di due minuti (il tempo di visione delle immagini non conta). E’ un vincolo, a prima vista, puramente editoriale, ma che produce effetti di un certo peso. Per prima cosa, evita i ‘muri di parole’ che possono scoraggiare la lettura. E poi, la scelta della brevità, mi obbliga alla precisione e alla rinuncia di ciò che non è essenziale. Ma, soprattutto, trasforma ogni post in una tessera di mosaico, per cui – a volte – il disegno complessivo del ragionamento si coglie solo nel tempo.

Effetti collaterali. Come ha saggiamente notato, ieri, l’amico Marco Tortato (www.yorick-photography.com), la brevità può comportare dei rischi. Soprattutto per argomenti complessi, dove l’equivoco è sempre in agguato. Verissimo, ne sono consapevole. Ma ho scelto la brevità del post e la forma del blog (invece del libro) per un motivo ben preciso: perché il blog è un luogo in cui possono fluttuare meglio le idee, prima di essere raccolte e organizzate in altre forme.

Chiarisco. La ‘Valigia’ non è più solo un diario di lavoro personale (monologo). Con la Rete, questo diario, è diventato una conversazione che arricchisce il disegno contenuto in ogni post grazie alle tracce di discussione lasciate nei commenti. O nel dialogo con altri blog. Qualcosa di molto simile alla “bottega” rinascimentale, dove un dipinto poteva essere il frutto delle mani di più collaboratori.

Quinto e ultimo paragrafo. Ho scelto la strada della brevità (e del blog) perché credo che queste ‘conversazioni’ rappresentino una nuova modalità di conoscenza. Un’esperienza che arricchisce i frammenti, dando loro più autenticità.  A domani.

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Questioni di perimetro. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Istruzioni di lettura (per questo blog)

  1. Emanuele Minetti ha detto:

    Ritengo le tue scelte pertinenti ed affatto affaticanti!
    Fine. Per brevità e sintesi. 😉
    Buona giornata.
    Emanuele

  2. Fulvio Bortolozzo ha detto:

    In breve. AUGURI DI BUON PRIMO COMPLEANNO! 😉

    • lavaligiadivangogh ha detto:

      Grazie, Fulvio! Io, invece, una tantum mi dilungo un po’ e ne approfitto, visto che è il primo compleanno della ‘Valigia’, per buttarti qui, pubblicamente, la prima delle idee in cui volevo coinvolgerti. Ecco qua: siamo entrambi (fotografi e) blogger; visitiamo e leggiamo altri blog di fotografia; che ne dici di organizzare una festa/incontro dei blog fotografici italiani (tanto per cominciare)? Una/due giornate (in luogo ameno) per ragionarci un po’ sopra, per verificare/censire le tipologie di blog, per domandarci perché un fotografo passa anche da un blog e che cosa cerca, invece, il lettore; che ruolo sta avendo (se ce l’ha) il blog nel fotografico … Cose così. Senza trascurare, naturalmente, la dimensione conviviale di questa ‘festa’. Senza impegno, Fulvio. Però se dici di si sono più contento 🙂
      Ancora grazie per gli auguri. A presto.

  3. Apprezzo molto questo fluttuare di idee: è così che se ne generano di nuove, si trovano punti di vista differenti, si può rischiare e sperimentare.
    robert
    PS: Naturalmente, Buon Compleanno!

  4. giovamar ha detto:

    Una piacevole abitudine snocciolare queste tue piccole – grandi storie giorno dopo giorno. Un esempio sano di come si possa usare la rete.
    Buon compleanno alla ‘Valigia’ e… grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...