Liberare lo sguardo

Nell’industria profumiera c’è una figura che ha il compito di annusare odori, profumi, essenze con lo scopo di trovare nuove e interessanti combinazioni di profumo. E’ chiamata il naso.

Ma il naso ha un problema: dopo ore trascorse ad annusare profumi, le sue capacità olfattive si confondono e perdono lucidità. E’ a questo punto che il naso si ferma, si allontana dai profumi e si mette ad annusare la polvere di caffè: per ristabilire la giusta neutralità del proprio olfatto.

Forse anche il fotografo, secondo me, dovrebbe prevedere questi momenti di svuotamento. Anche il fotografo dovrebbe, ogni tanto, dedicare un po’ di tempo ad “annusare la polvere di caffè”. Per ridare lucidità alle potenzialità di uno sguardo liberato da vincoli tecnologici o dalle abitudini.

In che modo? Ad esempio, staccandosi dalla fotocamera, dallo sguardo fotografico condizionato da regole e dispositivi, per guardare – senza limitazioni o ipotesi preventive di immagine – il movimento caotico della vita, i suoi rumori, le sue voci, le sue imperfezioni, la sua casualità.

Ecco: dedicare del tempo semplicemente per guardare, per lasciare che davanti allo sguardo accada la vita. Per una volta: senza cercare immagini. 

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in La manutenzione dello sguardo. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Liberare lo sguardo

  1. Cinzia ha detto:

    … e lasciare che le immagini entrino in noi, fluenti emozioni che ci trascinano in un mare incessante, tra le onde del tempo e dello spazio… senza limiti …
    Tu sei un mare di ispirazione, ti scrivo mentre il mio ufficio viene inondato dal sole del mattino e c’è ancora relativo silenzio nei corridoio… click….

  2. Cinzia ha detto:

    Prego, è sempre un piacere guardare nella tua valigia e… leggere circa i tuoi viaggi interiori.
    Io oggi ne farò uno in una danza immaginaria, ascoltando musica composta da un mio caro amico… volevo narrarlo a qualcuno e questo spazio mi sembrava il posto giusto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...