Alfabeto fotografico personale. Shirin Neshat

Shirin Neshat

Shirin Neshat

       

Una delle cose che mi affascina delle foto di Shirin Neshat è il tempo. Anzi, il groviglio di tempi diversi che circolano e si accumulano dentro le sue immagini. E anche intorno, in un tempo visivo allargato, stratificato.

Nella foto d’apertura, ad esempio, quando ho provato a smontare i tempi del ritratto, mi sono ritrovato tra le mani una vera e propria stratificazione geologica.

Primo tempo. E’ quello classico della fotografia: il presente della ripresa che registra la relazione tra fotografo e soggetto.

Secondo tempo. E’ quello che prolunga, oltre lo scatto iniziale, il compimento dell’immagine. Shirin Neshat, infatti, impiega per ogni ritratto due o tre settimane di lavoro calligrafico sui volti e sui corpi ritratti.

Shirin Neshat al lavoro nel suo studio

Shirin Neshat al lavoro nel suo studio

Terzo tempo. E’ quello dei versi e dei disegni dipinti sui volti e sui corpi. Sono i versi che narrano i miti e la storia dell’antica Persia (Il Libro  dei Re del poeta Ferdowsi). E’ il tempo-ombra del passato che si proietta sul presente dell’immagine.

Shirin Neshat

Shirin Neshat

Quarto tempo. E’ il tempo complesso dell’immagine finale, quello che investe noi spettatori e che affonda le sue radici nelle origini della Persia, per risalire fino alla segregazione imposta alle donne dalla rivoluzione islamica, ai Patriots, ai Mourners-Masses, le masse vittime dell’autorità. Un tempo espanso che contiene passato e presente. Persia e Iran. Formidabile, secondo me.

Shirin Neshat

Shirin Neshat

Definirei tutto questo Possibilità di un Tempo denso e allargato in fotografia. Per certi versi, rivoluzionario.

[La mostra Escrito sobre el cuerpo di Shirin Neshat è a Madrid, nell’ambito di PhotoEspaña 2013, www.phe.es]

Annunci

Informazioni su lavaligiadivangogh

fotografo, critico, docente
Questa voce è stata pubblicata in Alfabeto fotografico personale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...